Rilascio carta d'identitÓ elettronica

La carta d' identità cartacea è andata in pensione: dal 03 Luglio 2018 nel Comune di GORO si rilascia solo la Carta d'identità elettronica, che sostituisce obbligatoriamente il tradizionale documento su carta (la nuova CIE è stata introdotta dall' articolo 10 comma 3 del D.L. n. 78/2015, convertito in legge n. 125/2015). La nuova Carta d'Identità Elettronica è tecnologicamente evoluta e difficilmente falsificabile pertanto il Ministero dell'Interno, seguendo gli impegni con l'Unione Europea, ha imposto ai Comuni, con la circolare 4/2017, il rilascio esclusivo del documento digitale. La CIE è stampata non dal Comune, in tempo reale, ma dal Poligrafico dello Stato e viene recapitata in Comune o al domicilio del cittadino entro 6 gg.
 
Come si fa?
Per richiedere la carta d'identità elettronica è necessario presentarsi personalmente allo sportello muniti di una foto tessera recente e Tessera Sanitaria.
 
ATTENZIONE!
La nuova Carta d'Identità Elettronica non viene rilasciata subito allo sportello, ma arriva presso il proprio domicilio (o altro recapito) entro 6 giorni lavorativi. Allo sportello, infatti, viene compilata la richiesta, acquisiti tutti i dati, la foto, le impronte digitali e la firma del cittadino. La richiesta viene poi inviata telematicamente al Ministero che si occupa della produzione e dell'invio della CIE all'indirizzo indicato.
 
Per i cittadini minorenni è richiesta la presenza di almeno un genitore. Per la carta di identità valida per l'espatrio, i minori, DEVONO PRESENTARSI con ENTRAMBI I GENITORI per l'assenso. Se uno dei genitori non può recarsi in Comune per l'assenso, può inviare via fax o consegnare all'altro genitore, l'apposito modello (disponibile presso l'Anagrafe o on-line) e la fotocopia della propria Carta d'identità.
 
Dichiarazione in merito alla donazione di organi e tessuti
 
Durante l'emissione della carta d'identità va espresso il proprio consenso o diniego alla donazione di organi e tessuti sottoscrivendo il modulo di adesione.
 
Cosa Occorre?
  • Residenza nel Comune di Goro (o in altro Comune italiano - vedi carta d'identità per non residenti)
  • Nr. 1 fototessera recente (fotografie recenti - indicativamente non anteriori ai sei mesi - a mezzo busto, a capo scoperto ad eccezione dei casi in cui la copertura del capo con velo, turbante o altro sia imposta da motivi religiosi, purchè i tratti del viso siano ben visibili. Se il soggetto indossa occhiali gli occhi devono essere visibili nitidamente. La foto deve mostrare solo il soggetto, non devono essere visibili oggetti o altri soggetti. Le foto devono essere stampate su carta fotografica, non devono essere utilizzate foto ottenute attraverso sistemi di stampa elettronica su carta termica in quanto possono essere soggette a deterioramento.)
  • Codice fiscale
  • Vecchia Carta d'identità scaduta o in scadenza (è possibile chiedere il rinnovo da 180 gg. prima della scadenza) o altro documento di riconoscimento (documento con fotografia emesso da amministrazione italiana)
  • Denuncia di furto o di smarrimento da effettuare presso il Comando dei Carabinieri, al Commissariato di Pubblica Sicurezza.
  • Per i minorenni, presenza di almeno uno dei genitori e se valida per l'espatrio con l'assenso di entrambi i genitori. Se uno non può presentarsi, può inviare per fax o consegnare all'altro genitore l'apposito modello sottoscritto con fotocopia del documento (modello scaricabile QUI )
  • Per cittadini stranieri extra UE: Validità in corso del permesso di soggiorno o documentazione che provi il rinnovo in corso (ricevuta postale della presentazione Kit di rinnovo + fotocopia del permesso scaduto).
Quanto Costa?
IMPORTO DA VERSARE euro 22,21
 
MODALITA' PAGAMENTO PER RILASCIO "CIE"
  • bollettino postale da pagare presso Poste Italiane S.p.A.; (da ritirare presso l'ufficio anagrafe)
  • bollettino postale da pagare presso ricevitorie Lottomatica; (da ritirare presso l'ufficio anagrafe)
  • bonifico bancario utilizzando il codice IBAN: IT 67 I 07601 13000 000013682448.
  • bonifico bancario utilizzando il codice IBAN: IT 55 U 05387 67380 0000032000002. In caso di bonifico bancario o pagamento tramite Lottomatica, inserire la seguente causare " RILASCIO CIE - COGNOME E NOME"
 
Carta di identità per non residenti: I cittadini non residenti a GORO ma domiciliati nel Comune possono richiedere presso il nostro Comune la carta d'identità previa richiesta di nulla osta al Comune di residenza. In questi casi, il rinnovo della carta d'identità può avvenire per gravi e comprovati motivi di impedimento a recarsi presso il proprio Comune di residenza, adeguatamente documentati.
 
Dal 14 maggio 2011 la carta d'identità può essere rilasciata anche ai minori di 15 anni, ma ha una validità differenziata a seconda dell'età del titolare nel modo seguente:
 
ETA' SCADENZA
da 0 a 3 3 anni
da 3 a 18 5 anni
maggiore di 18 10 anni
 
VALIDITA' PER L'ESPATRIO
Per i maggiorenni la carta d'identità è valida per l'espatrio se dichiarano di non trovarsi nelle stesse particolari condizioni che, per legge, impediscono il rilascio del passaporto.
 
Per i minorenni o interdetti la carta d'identità può essere resa valida per l'espatrio con l'assenso di entrambi i genitori o del tutore o nulla osta del giudice tutelare. Per i minori di eta' inferiore agli anni quattordici, l'uso della carta d'identità ai fini dell'espatrio è subordinato alla condizione che viaggino in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato su una dichiarazione rilasciata da chi può dare l'assenso o l'autorizzazione, convalidata dalla Questura, o dalle autorità consolari in caso di rilascio all'estero, il nome della persona, dell'ente o della compagnia di trasporto a cui i minori medesimi sono affidati. Nel caso di espatrio con i genitori si suggerisce di richiedere anche un certificato di nascita con paternità e maternità per poter dimostrare alla frontiera il rapporto di filiazione. Nota bene: per informazioni relative al consenso di entrambi i genitori, necessario nel caso di carta d'identità valida per l'espatrio di minori o interdetti, rivolgersi direttamente agli Sportelli del Comune. Per conoscere l'elenco aggiornato dei paesi per i quali è sufficiente la carta d'identità, è possibile consultare il sito Viaggiare Sicuri a cura del Ministero degli Affari Esteri e dell'ACI.
 
RINNOVO, SOSTITUZIONE PER SMARRIMENTO FURTO O DETERIORAMENTO
In caso di smarrimento o furto della Carta d'Identità, si può richiederne una nuova allo sportello dell'Ufficio Anagrafe. Per ottenerla occorre presentare, oltre alla documentazione richiesta per il rilascio, anche la denuncia di smarrimento o di furto. Si rammenta che per presentare la suddetta denuncia all'Autorità competente (Carabinieri) occorre conoscere il numero della carta d'identità smarrita o derubata, che risulta agli atti dell'Ufficio Anagrafe. Nel caso di smarrimento di carta d'identità scaduta non è necessario farne denuncia, la prassi è la stessa che si richiede per un rinnovo.
 
I cittadini italiani residenti all'estero devono recarsi personalmente all'Ufficio Anagrafe o al Consolato di appartenenza.
 
Modulistica: Modello assenso minore da 0 a 17 anni (formato pdf)
torna all'inizio del contenuto